Home ›› RUBRICA

RUBRICA

Parmalat e i Fondi pensione

Un caso molto vivace, ancora in pieno sviluppo imprevedibile, che vede molti affanni per conquistare attività prestigiose … o solo manovre speculative per accaparrarsi il “tesoretto” da miliardo e 400 milioni di Euro che i nuovi amministratori sono riusciti a recuperare dai veri vampiri, le Banche? Ne vedremo delle belle … cordate tricolori, nostrane e francesi, che non rendono pubblico un bilancio da 10 anni) … un nuovo caso Alitalia?

Editoriale OCSE 2009

(OCSE= Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico, in italiano; OECD in inglese, OCDE in francese)

Riportiamo integralmente il testo dell’editoriale redatto dal presidente e vicepresidente dell’OCSE, premesso al rapporto biennale sulle pensioni riferito al 2009.

Il quadro documentato e argomentato del fallimento dei sistemi pensionistici privati, è eclatante e terrificante per tutte le 305 pagine che compongono il rapporto.

L’editoriale di John P. Martin e Martine Durand riflette e riassume bene questo clamoroso fallimento.

Per questo la conclusione dell’editoriale risulta penosa e irresponsabile quando si invitano i governi a voler ripristinare la perduta fiducia e credibilità dei fondi pensione. L’unico argomento che si potrebbe addurre a giustificazione del loro invito, è che il 2009 costituiva l’apice di una crisi finanziaria che stava diventando economica e strutturale … ma questo casomai è un ulteriore motivo di allarme per chi come noi, dietro i sistemi pensionistici vede i milioni di lavoratori che hanno risparmiato una vita per le loro pensioni.

CRONACHE INPS (prima puntata)

L’INPS cartina di tornasole del sistema previdenziale. Meriterebbe ben altra attenzione da parte dei media, giornali, televisione ma anche da parte dei lavoratori e dell’opinione pubblica. Non foss’altro per la sua enorme grandezza, la sua funzione essenziale non solo dal punto di vista previdenziale ma della economia e della politica generale. Si pensi solo che dalla sua attività dipendono le pensioni di più di 18 milioni di pensionati e gli oltre 27.000 dipendenti non tenendo conto dell’indotto. Di tanto in tanto, a malincuore, sempre molto stiticamente, il muro del silenzio si rompe e almeno qualche giornale ne parla . L’occasione in questi ultimi anni sono dovute alla “uscita” dei bilanci, sempre positivi, in attivo.

Editoriale OCSE 2009

(OCSE= Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico, in italiano; OECD in inglese, OCDE in francese)

lunedì 15 aprile 2013 ore 16, nei locali dell’Associazione culturale “Il cielo sopra l’Esquilino” in Via Galilei 53, a Roma (100 metri da via Labicana: fermata metro Manzoni, linea tramviaria 3; da stazione Termini 1,5 Km)